Sistema di adattamento intelligente della velocità
Esperienze di utenti

VW Touareg: Sistema di adattamento intelligente della velocità (Intelligent Speed Adaption ISA)

Da AUTO&Wirtschaft Jan 1, 1970

La nuova VW Touareg è dotata di numerosi sistemi di assistenza alla guida tra cui il sistema di adattamento intelligente della velocità.

Con la sua vasta gamma di sistemi di assistenza alla guida, la VW Touareg è uno dei SUV più sicuri attualmente sul mercato. Sensori radar nel paraurti anteriore, sensori a ultrasuoni nella parte frontale e in quella posteriore e sensori nelle ruote permettono di rilevare tutti i parametri importanti quali distanza e velocità.

  • VW Touareg 2018: Intelligent Speed Assist
  • VW Touareg 2018: sistemi di assistenza alla guida
  • VW Touareg 2018: sistemi di assistenza alla guida
1/3 VW Touareg 2018: Intelligent Speed Assist

La velocità viene adeguata alla strada

In molte situazioni la macchina assiste il conducente e incrementa la sicurezza. Tre sistemi sembrano particolarmente utili in questo senso. L’assistente al mantenimento della corsia controlla e corregge la traiettoria del veicolo che involontariamente si allontana dalla propria corsia. Il regolatore di velocità adattativo permette in autostrada di mantenere automaticamente la velocità e la distanza dal veicolo che precede. Il limitatore intelligente della velocità (ISA) va addirittura oltre. Questo sistema è in grado di leggere la segnaletica e adattare automaticamente la velocità ai limiti indicati sulla base di segnali GPS e telecamere. Rallenta in prossimità di una curva  e accelera all’uscita. Incrementa la sicurezza, assicura un comfort maggiore e riduce il consumo di carburante. Purtroppo il rischio zero non esiste e nemmeno questo sistema è infallibile. Può ad esempio capitare che mentre il veicolo circola in autostrada a 120 km/h, l’ISA rilevi un cartello segnaletico su una strada secondaria e riduca improvvisamente la velocità a 60 o 50 km/h. Questo non è solo spiacevole ma anche pericoloso.

Un esempio che mostra chiaramente che il conducente deve sempre avere il controllo del veicolo ed essere pronto a intervenire, frenare o accelerare in qualsiasi momento, per quanto i sistemi di assistenza alla guida incrementino effettivamente la sicurezza. Come indica il loro nome, i sistemi di assistenza alla guida devono assistere il conducente, non sostituirlo.